La Dimora dei re

Agriturismo

contattaci

La Dimora dei Re si trova immersa in un angolo di paradiso


Il nome è sinonimo di tradizione ed amore. La dimora è la casa della famiglia Re dove hanno vissuto la nonna Mimma e il nonno Renato; Insieme si sono dedicati con passione alla coltivazione dei fiori di Sanremo. L’idea dell’agriturismo nasce per far trascorrere momenti in relax recuperando e restaurando la loro dimora.

A due passi dal mare e dalle suggestive montagne della Riviera Ligure. Combina tradizione e modernità, eleganza e storia. Storia della famiglia Re; da quattro generazioni dedicano la loro vita alla passione per la natura, il territorio, e la cultura che da esso ne deriva. Un amore verso la propria terra e le sue tradizioni. Per questo abbiamo creato un luogo che permetta di immergersi nella tradizione e di vivere esperienze uniche.

Presso la nostra dimora offriamo diverse soluzioni di soggiorno: alloggi Comfort, Deluxe e Superior con cucina a cui si aggiunge una Camera Wellness e Spa ad uso esclusivo. Gli alloggi sono pensati per chi vuole un soggiorno elegante e confortevole, nella nostra struttura la modernità si sposa ad un’atmosfera di tradizione. Il tutto è stato progettato secondo un tema che ne definisce lo stile di arredamento. Tutte sono cromaticamente studiate per consentire un riposo profondo e relax completo. La recente ristrutturazione, eseguita osservando i principi della bioarchitettura e utilizzando materiali eco-compatibili, ha largamente preservato la struttura originale.

Siamo partiti dal recupero dell’esistente e abbiamo massimizzato il risparmio energetico attraverso l’utilizzo di una caldaia a condensazione, producendo energia mediante pannelli fotovoltaici e pannelli solari. Tutt’intorno le colline fiorite fanno da sfondo ad un panorama unico, gli ulivi e i vitigni danno origine ad eccellenze del territorio: Pigato, Vermentino, Moscatello di Taggia, Rossese e Olio Extravergine di Taggiasca; e poi al tutto aggiungete il mare, la sua brezza e il profumo di salsedine.  Ed infine, Sanremo che è il punto di partenza e di arrivo per chi viaggia nella zona, con i suoi scorci sul mare, le chiese, la storia, i fiori, la musica, la cultura e tradizione della cucina.


“Dietro la Liguria dei cartelloni pubblicitari, dietro la Riviera dei grandi alberghi, delle case da gioco, del turismo internazionale, si estende, dimenticata e sconosciuta, la Liguria dei contadini.”
Italo Calvino